DTV - tradizioneattacchi.eu

23/06/2024
Vai ai contenuti

Menu principale:

DTV

UN INVITO DI COOPERAZIONE:
DTV
Deutscher Traditionsfahrer Verband
Riflessioni di fondo e obiettivi

Come te, condividiamo la passione per uno sport antico le cui origini possono essere fatte risalire all’antica Grecia e a Roma, quando le corse delle bighe erano uno degli eventi più popolari. Con l’avvento dell’automobile alla fine del XIX secolo, il cavallo da sella non era più il “re della strada”. Per ironia della sorte la costruzione di carrozze e l’allevamento di cavalli da attacchi aveva allora raggiunto l’apice della perfezione. Sportivi gentiluomini e signore, guidavano per puro piacere nei parchi e molti gareggiavano l’uno contro l’altro negli eventi sportivi. Guidare con eleganza e stile divenne divenne essa stessa una forma d’arte, “Die Kunst des Fahrens”. Questa è stata la “belle Epoque” della guida in carrozza e ne ha fissato il punto di riferimento per gli standard qualitativi a cui tutti aspiriamo raggiungere nei nostri eventi, contribuendo a preservare le carrozze d’epoca originali e a perpetuare lo stile con cui dovrebbero essere presentate e guidate.

Fin dall’inizio abbiamo riconosciuto che lo sport della guida in carrozza è a rischio, a causa dell’eccessivo volume di traffico sulle strade, della preoccupazione del pubblico per il benessere dei cavalli e per la mancanza di rinnovazione dei partecipanti. Per aiutare ad affrontare questi problemi abbiamo deciso di offrire un’ampia gamma di eventi per attrarre nuovi membri a tutti i livelli, da chi desidera solo guidare socialmente, ai più ambiziosi che desiderano mettersi alla prova a livello agonistico. Con questo pensiero abbiamo stilato un programma modulare che consente agli organizzatori di pianificare qualsiasi evento, da una passeggiata a un CIAT/CAIT a tutti gli effetti, il livello di competizione e le andature possono essere modificate per adattarsi ai terreni, alla razza dei cavalli e al livello di guida dei partecipanti. Questo sistema offre all’organizzazione la completa flessibilità per creare il proprio evento o competizione su misura, gite al lago, giornate di degustazione in carrozza, seminari di cultura e gare di Tradizione sono ormai parte integrante del nostro calendario eventi. Quanto più gradevoli e diversificanti saranno gli eventi offerti, tanto maggiore sarà la possibilità di attrarre nuovi Driver di carrozze.

Storicamente, i migliori “Whips” (guidatori) aspiravano a far parte dei vari club di Coaching, la condotta da gentiluomo è stata la pietra angolare su cui sono stati fondati tali club che rimangono una caratteristica assolutamente essenziale dello stile di guida tradizionale. I signori e le signore guidatori sportivi si sono rivolti a Driver professionisti per imparare l’arte della gestione delle redini in stile Inglese. Edwin Howlett a Parigi, era conosciuto a livello internazionale, insegnava a clienti che giungevano da tutto il mondo per apprendere da Lui il corretto stile di guida. Benno von Achenbach, allievo di Howlett, fu l’unico a stabilire un programma di insegnamento modulare e a trascriverlo su carta in un manuale. Il manuale, adottato dalle forze armate è rimasto in uso quale programma di insegnamento adottato dalle Fèdèration Equestre National’s, una piccola realtà di cui siamo orgogliosi.

L’annuale CHIO in Aachen (Aquisgrana) è uno degli eventi più importanti nel calendario internazionale degli sport equestri. Aachen può far risalire le sue origini equestri a oltre un secolo fa, quando gli show di guida sportiva erano più numerosi di quelli di salto e di dressage. Se portiamo avanti l’orologio ai tempi nostri, la presenza degli equipaggi di oggi è ben lontana dall’elegante affluenza che un tempo caratterizzava questo evento. Come associazione di attacchi, stiamo facendo il possibile per riportare gli equipaggi in Tradizione nella sede di Aachen. Inizialmente ci siamo presentati con equipaggi al centro della città e nell’arena dove, da allora, vengono organizzate due competizioni di successo durante la settimana nel corso delle competizioni del CHIO. La presenza dei nostri equipaggi ha fatto parte del gran gala di apertura del 2023 alla presenza di Sua Altezza Reale, la Principessa Anna. Rimaniamo impegnati a presenziare a questo evento che è già stato confermato nel nostro calendario per il 2025.


L’arte della guida ha impiegato centinaia di anni per evolversi ed è stata ulteriormente perfezionata da "Drivers" rappresentativI come ACHEMBACH, FOWNES e HOWLETT. Noi tutti vogliamo condividere la responsabilità di preservare e tramandare questo patrimonio culturale per le generazioni future? Lo statuto della DTV indica chiaramente ai suoi membri di farlo, e noi ci impegniamo a collaborare con altri per raggiungere questo obiettivo. Aachen è stata la “Mecca” della guida tradizionale e ancora una volta rappresenta il palcoscenico ideale per catturare la simpatia del pubblico e mostrare al mondo equestre ciò che gli equipaggi in Tradizione possono offrire.  Ogni evento di guida tradizionale non è per noi solo una opportunità di performance sulla strada. I nostri meravigliosi “legni” presentano al pubblico un museo vivente, permettendo loro di vedere la grazia e lo stile di guida corretta, così come ci si presentava ai tempi della “Belle Epoque”.

Per il bene di questo sport di cui siamo tutti appassionati, ci impegniamo a creare legami internazionali con altre associazioni e appassionati di guida tradizionale che condividono il nostro pensiero. Siamo estremamente fortunati di avere la collaborazione di Heinz Scheidel in questo momento, la sua collezione, unica, la più grande nel suo genere che presenta svariate tipologie di legni, unica al mondo. In questa cornice che ci sembra la più appropriata e che potrà rilevarsi fonte di ispirazione per tutti, ci incontreremo a breve per discutere degli eventi internazionali DTV per il 2025.


Questo scritto che abbiamo incluso nel tuo invito è per fornire le informazioni sulla nostra filosofia nei riguardi questo sport e quali sono i nostri punti di arrivo a lungo termine. Avere la possibilità di visitare la collezione Scheidel è un’esperienza indimenticabile. Una calorosa accoglienza di benvenuto vi attende, sia da parte di Eerr Heinz Scheidel che da parte dei rappresentanti della DTV per quello che potrà essere l’inizio di una nuova amicizia e collaborazione.

Insieme nello sport; i membri del Direttivo DTV


Torna ai contenuti | Torna al menu